Gran Tango in Maschera - Carnevale - 24 Febbario 2017 -

Gran Tango in Maschera

Carnevale – 24 Febbario 2017

Gran Tango in Maschera. Venerdì 24 febbraio all’Artetoiles si festeggerà il Carnevale nel modo in cui sappiamo fare meglio..

ballando!!

Una serata dedicata al cibo, al divertimento, al Tango e non solo….una sorpresa direttamente dal Brasile vi attende!

Aperta a tutti, anche a coloro che vogliono semplicemente passare una serata in allegria, mangiare in compagnia e mascherarsi.

Preparate le Maschere!

Perciò preparate le maschere perché fosse anche solo sugli occhi, l’ingresso è gradito, ma non d’obbligo, in maschera, come si faceva alle origini lontane del Carnevale risalenti sembra al periodo greco-romano.

Programma

  • Ore 20:30 Apertura con cena a buffet.
  • Ore 21:00 Serata con musica a cura di TDJ Stefania Tormenta Panucci!!
  • Ore 23:00 Esibizione di Capoeira e Maculele
Gran Tango in Maschera Fabiana Fusaro Stefania Tormenta Panucci

Stefania e Fabiana – Vi Apettiamo!!

Gran Tango in Maschera

Gran Tango in Maschera Fabiana Fusaro

Preparate le Maschere!

Gran Tango in Maschera

Gran Tango in Maschera Buffet

Cena a Buffet dalle ore 20:30

Gran Tango in Maschera

Ore 23:00

Esibizione di Capoeira e Maculele con il gruppo del Maestro di Rio de Janeiro Leandro Florencio Alves,in arte Contramestre Capivara, maestro del Gruppo di Capoeira Carcarà, che Pratica la capoeira da 20 anni e tiene corsi da ormai 10 anni a Roma ad adulti e bambini.

La Capoeira è una disciplina brasiliana che unisce arti marziali, danza, acrobatica, musica e cultura popolare.

Il Maculele è una danza afro-brasiliana che si esegue con i bastoni.

Capoeira Carcarà

Gran Tango in Maschera Capoeira

Capoeira

Gran Tango in Maschera

Gran Tango in Maschera Maculele

Maculele

Gran Tango in Maschera

La Tradizione del Carnevale

Tradizionalmente 47 giorni prima di Pasqua, il nome pare significhi in latino medievale: togliere la carne. Infatti la religione cattolica vietava di mangiare carne nel periodo di Quaresima.

Durante i festeggiamenti mascherati del Carnevale, i rapporti gerarchici tra plebei e nobiltà venivano sovvertiti, in seguito nelle feste pagane si usavano le maschere per allontanare gli spiriti maligni e la morte.

Con l’avvento del Cristianesimo questi riti mutarono perdendo il loro carattere magico e restarono forme di divertimento popolare. Era un modo per festeggiare l’arrivo della primavera associata generalmente alla fertilità.

Le maschere di Carnevale rappresentano i vizi e le virtù degli uomini, perciò fate andare la fantasia e trovate la vostra rappresentazione allegorica!!

Ingresso alla serata, buffet e bavande : 8 €

Artetoiles Accademia di Tango Roma Marchio e Logo Invert

Iscriviti alla nostraNewsletter

Iscriviti per tenerti informato sulle ultime novità e offerte di Artétoiles Stelle Dell'Arte.

Ti sei iscritto con successo!

Pin It on Pinterest